martedì 12 maggio 2009

Quindi anche per me è giunto il momento di "galleggiare" nella rete!!!
Chi l'avrebbe mai detto?!
Alla mia non più verde età ho scoperto che è molto divertente "spippolare" e scoprire un mondo dove c'è tutto e il contrario di tutto! Diciamo , però, che se non avessi la consulenza della mia bimba grande non riuscirei neppure ad accenderla questa macchina infernale, ma lei dice che vengo su bene... staremo a vedere....
Sono reduce, è proprio il caso di dire così perchè ho lavorato come una matta per una settimana, dal rinfresco per la Comunione della mia cucciola, così chiamo la mia dolcissima nipotina, e ho fatto molte cose veramente buone che piano piano posterò (si dice così vero?) , questa volta parlerò dell'" Arlecchino Party" che ho preso dalla maestra di cucina Susanna Badii (Prova del Cuoco), mi diverto a rubacchiare le ricette di questi personaggi anche se le cambio sempre perchè lì il burro scorre a fiumi..., veramente carino anche se laborioso:

Si prepara il disegno stilizzato di Arlecchino, si blocca su un grande vassoio, si copre con carta forno per poter togliere tranquillamente i tramezzini, poi:

Ingredienti per 20 persone:

 .   pane da tramezzini quattro confezioni grandi
  • 300 gr di tonno sott'olio
  • 240 gr di formaggio fresco spalmabile (uso PhiladelPhia)
  • 140 gr di burro
  • 140 gr di olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di pasta d'acciughe
  • Frullare nel mixer il tonno, il formaggio e il burro, dividere l'impasto in due parti e uin una aggiungere le olive ben tritate, nell'altra mettere la pasta di acciughe.
Ora spalmare i tramezzini con queste due farcie, alcuni con la prima , alcuni con la seconda; si ricoprono con altro pane da tramezzini si avvolgono in pellicola per alimenti compattandoli un pochino e si mettono a riposare in frigo.
Ora si preparano i "colori":
Arancione
50 gr burro, 150 gr peperoni rossi e gialli privati di pelle (io li ho abbrustoliti sulla gratella e pelati con taaaanta pazienza), 40gr di formaggio Phil., sale e pepe. Frullare con il mixer a immersione e mettere in frigo.
Rosso
150 gr di pomodori secchi fatti rinvenire in acqua tiepida per 3 /4 ore e frullati con il mixer con 50 gr di burro e 40 di formaggio Phil., sale e pepe, mettere in frigo.
Verde
100 gr di basilico, 50 gr di parmigiano, 100 gr di burro, 120gr di Phil., 50gr di pecorino,frullare con mixer e mettere in frigo.
Giallo
4 uova sode, 100 gr di burro, sale e pepe, frullare i mettere in frigo.
Rosa
150 gr di prosciutto cotto o mortadella, 50 gr di burro, 180 di Phil., frullare e mettere in frigo.
Nero
200 gr di olive nere denocciolate, 100 gr di burro, frullare e mettere in frigo.
Bianco
150 gr di Phil., sale , mescolare con cura e mettere in frigo.

A questo punto con i tramezzini preparati prima comporre il corpo dell'Arlecchino lavorandoli come fossero pezzi di stoffa:

Ora si "colora" le toppe dell'Arlecchino con le salsine colorate, facendogli la mascherina con il nero, gli occhi con il verde e il colletto con fettine di formaggio, io ho usato il pecorino...
Questo è il mio capolavoro!!!! Come si vede dallo sventolio di mani ho avuto delle valide collaboratrici!!!
Quando lo abbiamo portato in sala gli ospiti all'inizio non avevano il coraggio di "sciuparlo" ma una volta incominciato....
Un ringraziamento particolare a Tery del forum "I Quattro Moschettieri"


10 commenti:

  1. sono davvero contenta, grande nonnagiulo, benvenuta tra noi!!!!!
    adesso veramente il padrone di casa non troverà MAI la cena pronta!!!!!!!
    bacissimi!!!!!!

    p.s. omammmina cosa mi sono persa!!!!! aspetto anche il resto però!!!!

    RispondiElimina
  2. ciao nonnagiulo!! benvenuta tra noi blogghers!!!
    ^_________^

    RispondiElimina
  3. Benvenuta nella blogsfera! Che bello il tuo arlecchino!

    RispondiElimina
  4. mammadeglialieni- carissima è tutta colpa tua se sono a naufragare in questi lidi! E' vero! La cena non è pronta.....ma per ora si mangia avanzi!!!!!
    Susina strega del tè- grazie, così anche io collaborerò alle diete all'ingrasso!!!!!!!!!!!
    fantasie- grazie per il benvenuto, mi piacciono le mascherine.....

    RispondiElimina
  5. Ciao, Nonnagiulo! Mi metto subito tra i tuoi sostenitori...L'arlecchino-party è....fichissimo! Non trovo altri aggettivi...troppo ganzo, si dice qui da noi! Un bacione e a prestissimo! :-D

    RispondiElimina
  6. ciao!!!
    sono arrivata qui grazie a mammadeglialieni!!
    che meraviglia arlecchino!!!
    baci e a presto!!

    RispondiElimina
  7. Romy - anche dalle mie parti si dice così... ed è pure buono! Appena imparo come si fa, faccio un giro anche sul tuo blog e vedo di diventare tua sostenitrice. Ciao

    Chiara - gira gira impariamo a conoscerci tutti! Baci

    RispondiElimina
  8. Ciao Nonnagiulo, benvenuta tra noi! Complimenti per il tuo allegro arlecchino! E anche per il tuo bellissimo giardino...

    A presto :-)

    RispondiElimina
  9. Anna Righeblu- Grazie per il benvenuto! Hai visto che azalee? Anche quelle del titolo sono mie...e ne metterò ancora perchè ne sono molto orgogliosa, e poi vedessi il padrone di casa, che le cura, come fa la ruota....!!!!

    RispondiElimina
  10. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina